viaggio

———————————————————————————————-
———————————————————————————————
———————————————————————-

Giovedì 31 marzo alle ore 18.30 (fino alle 22.30) al Centro Universitario
in collaborazione con la Pastorale Universitaria e Vocazionale
proponiamo il primo di una serie di incontri che hanno per tema il discernimento vocazionale; è una proposta per chi vuole essere aiutato/a nel discernimento della propria vocazione, che fornisce strumenti in tal senso e offre l’aiuto peculiare di una esperienza condivisa con altri;è solo per ragazzi e ragazze fino ai 33 anni;

chi è interessato è pregato di scrivere a: a itineranza@gmail.com;

Dal 4 al 15 aprile ci sarà a Padova,
per iniziativa della Diocesi in collaborazione con i Frati minori, una missione indirizzata agli Universitari, con la presenza di una sessantina di missionari (religiosi, sacerdoti e giovani) che per le strade andranno ad incontrare gli universitari, con varie proposte
(tra queste: al mattino Eucaristia e Lodi a Santa Sofia, durante il giorno la possibilità di colloqui e confessioni in santa Sofia e san Canziano, un itinerario serale di catechesi al cinema teatro Excelsior);
ti chiediamo anzitutto la preghiera per questo momento straordinario di annuncio, perchè molti che ancora non conoscono la Parola di Dio che è Gesù la possano incontrare e accogliere; su questo sito a breve pubblicheremo il programma dettagliato degli appuntamenti;

Proprio a conclusione del tempo di missione inizieranno due nuovi percorsi dei dieci comandamenti:
a Padova, al cinema teatro Excelsior, ogni lunedì alle 18.30, dal 18 aprile 2016;
a Legnaro, al cinema teatro parrocchiale, accanto alla chiesa, ogni martedì alle 18.30, dal 19 aprile 2016;
questi due percorsi sono riservati ai giovani 18-33 anni;

 volantino-1

 


……………………………………………………..

DC1

 

—————————————————————————–

Gesù insegna

——————————————————————

 

10 com 2013-2014

***

Segnaliamo una iniziativa del Movimento per la Vita (http://www.mpv.org/uno_di_noi/).

***

***

——————————————————————————————-

Ogni uomo, ogni donna, ogni anima cerca un Guaritore, un Medico.

Esiste? E’ possibile incontrarlo?

Il Vangelo parla di falsi medici e falsi guaritori, che sfruttano, svuotano e infine lasciano annichiliti e che possiamo scambiare per l’Unico.

Sono falsi obiettivi, legami, vizi, abitudini, falsi modi di pensare e credere.

E’ possibile smascherarli e rinnegarli?

C’è un occulto regista, un Nemico, un angelo nero che ha come armi la paura e la menzogna, che ci infila sulla faccia  una maschera di buio per non vedere e riconoscerli.

Anche lo spirito di mediocrità e pigrizia è suo alleato.

Un giorno nella vita il Medico, il vero Medico passa. È avvolto di un mantello di luce. E’ il mantello delle sue Parole, dei suoi insegnamenti nuovi.

E l’anima riconosce che è Lui. Lo sa da sempre, lo cerca da sempre.

È questione di attimi. Potrebbe lanciarsi con tutte le forze per toccare il suo mantello affinché quella luce entri in lei, spazzi via il buio e sciolga il terrore, così che finalmente possa vivere.

Ma il fascino della danza antica, della schiavitù conosciuta ancora la attraggono…

Cosa farà?

E tu… cosa farai?

(Scene tratte dal mini musical ispirato al brano del Vangelo di Marco 5,25-34)

***

I commenti sono chiusi.